Lavora sulla prevenzione, sensibilizzazione, ascolto e supporto pratico delle donne soggette a malversazioni

In ogni dove si era assicurato sulla continuità del lavoro sociale di fondamentale valenza sociale. Nelle vie di fatto il centro Le Lune (questo il nome dell’associazione di promozione umana) era in chiara difficoltà tanto che era fortemente messa in discussione la sua continuità. Il centro Le Lune da tempo è un riferimento per donne che hanno avuto la sfortuna di trovarsi in condizioni avverse e sono rimaste vittima di violenza fisica o sensoriale.

Il vice sindaco Andrea Di Palma ha trovato una risposta a un problema che rimbalzava da tempo, tra associazionismo, amministrazione pubblica comunale, professionisti e volontari che ci lavorano e il problema di reperire finanziamenti regionali.

Il taglio al nodo gordiano è consistito nel trasferire semplicemente il riferimento del centro di ascolto presso l’Italian Hospital Group. “Oggi abbiamo raggiunto un importante risultato per la collettività – ha detto Andrea Di Palma – IL Centro antiviolenza Le Lune rischiava di chiudere, al di là dei pomposi proclami di Nicola Zingaretti, al tempo presidente della Provincia di Roma. L’attività del centro Le Lune continua!”