Accolto dalla Regione Lazio il progetto della “Casa dei papà”

Si avvicina la realizzazione di una “Casa per i papà dei separati”. Sarà realizzata a Montecelio. Si tratta di realizzare l’alloggio transitorio per chi si trova in difficoltà dopo la separazione. Marianna De Maio, Presidente della Consulta per le Pari opportunità, che ha seguito il progetto sin dall’inizio: “Sono soddisfatta, ma solo per il momento. Adesso, l’impegno mio e del Sindaco Rubeis è ottenere materialmente i fondi e vedere realizzata l’opera”. Un alloggio transitorio per quanti coloro si trovino in difficoltà dopo la separazione, che consenta soprattutto ai figli di frequentare il genitore in un clima sereno e decoroso.