Succede a via Casal Bianco. Uomo ferito a una gamba

Era uscito di casa per fumarsi una sigaretta. Cosa che fa di solito la sera. Questa la premessa del proprietario della villetta a schiera di via Casal Bianco. L’uomo viene preso d’assalto e costretto a cedere le chiavi di casa per consentire agli aggressori di effettuare indistirbati la rapina. Ma non fanno i conti con la sua capacità di difendersi. Tanto che il gruppo deve rinunciare al primo proposito per ripiegare nella fuga. La colluttazione però lascia l’uomo con qualche danno più tangibile del brutto ricordo. Un colpo di pistola lo raggiunge a una gamba per cui deve chiedere il ricovero al San Giovanni Evangelista di Tivoli. La ferita non è grave, l’uomo è in via di guarigione. Ma durante la lotta gli assalitori riescono anche rubare le chiavi dell’auto, una Bmw, e scappare con questa. Il colpo, udito in tutto il comprensorio, ha attirato l’attenzione dei vicini di casa e dei familiari che si sono riversati in strada. Tanto è bastato ai banditi per desistere dalla rapina. Si sono quindi limitati a farsi consegnare dalla vittima le chiavi della sua auto, una Bmw, e sono fuggiti.