Disfatta sul campo di Calcio per la padrona di casa

di Danilo D’Amico

Passano i romani della Lodigiani, tornano a casa le tre squadre guidoniane. Applausi, però, per il Villanova di Simone Milani ed il Guidonia di Giorgio Pirri. Male il Villalba Ocres Moca. Agli ottavi di finale della 30a edizione del “Beppe Viola” sarà Lodigiani-Futbolclub.

Nell’ultima giornata il Villanova si impone per 5-1 sul Villalba Ocres Moca in una partita senza storia. Meschini, doppio Veneruso e Sanluca portano subito il punteggio in dimensioni di sicurezza, prima della rete della bandiera di Zuccari, uno dei migliori giocatori del raggruppamento E. Nel secondo tempo pokerissimo di D’Errigo.

A questo punto il Guidonia è chiamato all’impresa e cioè a battere con tre gol di scarto la Lodigiani. I giallorossoblù ci provano subito e dopo sessanta secondi Pieragostini, il giocatore in prestito dal San Cesareo per il “Beppe Viola”, dribbla il portiere e insacca. Al 21’ Summa lancia ancora Pieragostini che sfiora il palo da buona posizione. Blitz della Lodigiani al 28’ con Demofonti per De Renzi, conclusione alta da due passi. Il primo tempo si chiude con il Guidonia in attacco ed il diagonale fuori di Summa.

Come sempre la Lodigiani cresce nella ripresa. Al 2’ Crespina spara fuori da buona posizione. Il pari arriva al 10’ con Unguru che fa fuori Lippini e mette dentro. Quattro minuti e Spinozzi gira in rete un cross dalla destra offensiva della Lodigiani. Risultato capovolto ma Guidonia ancora determinato. Ficorella atterra Porzi, è rigore che lo stesso Porzi realizza: 2-2. Un colpo di testa alto di Spinozzi e una grande parata di Arcangeli su Spinozzi le azioni che chiudono il match.

Il Villanova di Simone Milani, dopo il quinto posto nei Regionali, chiude una stagione positiva. Il Guidonia di Giorgio Pirri, reduce da una clamorosa salvezza nella categoria Elite, non poteva chiedere di più da questa annata da ricordare.

VILLANOVA-VILLALBA OM 5-1

Villanova: Femia (27’ st D’Ippolito), Perri, D’Errigo, Carugno, Benedetti (33’ st Morasca), Pieraccini, Meschini (17’ st Loreti), Arturo (30’ st Pozzi), Sanluca (8’ st Tiberi), Tomei (21’ st Santia), Veneruso (25’ st Petrosino). All.: Milani.

Villalba Om: Mascoli, Manzo (26’ st Marinucci), Caliò (9’ st Bevilacqua), Komarak, Guerriero (27’ pt Cognetti), Ferreri, Rossi (12’ st Belfigliuolo), Nitu (21’ st Corbo), Poggi D., Zuccari, Corbo (5’ st Raucci). All.: Contaldo.

Marcatori: 5’ pt Meschini (Vil), 15’ pt e 30’ pt Veneruso (Vil), 35’ pt Sanluca (Vil), 36’ pt Zuccari (Vil), 10’ st D’Errigo (Vil).

Note: ammoniti Belfigluolo (Om), Meschini (Vil), Tiberi (Vil).

LODIGIANI-GUIDONIA 2-2

Lodigiani: Rosari, Manni, Baldinelli (1’ st Ficorella), Faiella, Colafigli, Mastrogiacomo, Crespina, Demofonti, De Renzi, Unguru (18’ st Caldarone), Pellicciotta (1’ st Spinozzi). A disp.: Colantoni, Cornacchione. All.: Pizzoni.

Guidonia: Poggi M. (16’ st Arcangeli), Di Piero (1’ st Janni), Beu (15’ st De Miccoli), Manfra, Staroccia (18’ st Di Buccio), Lippini, D’Eugenio, Napolitano (10’ st Chennaoui), Summa (21’ st Turchetti), Porzi, Pieragostini (29’ st Bianchi). All.: Pirri.

Marcatori: 1’ pt Pieragostini (Gui), 10’ st Mastrogiacomo (Lod), 14’ st Spinozzi (Lod), 24’ st rig. Porzi (Gui).

Note: ammonito Caldarone (Lod).

Classifica: Lodigiani 7, Villanova 6, Guidonia 4, Villalba Om 0.