Arrestato dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente

Ha soli ventidue anni ma promette bene. Come spacciatore! Secondo la ricostruzione degli agenti di polizia il ragazzo riceveva in casa o attraverso appuntamenti ad hoc per vendere secondo le ordinazioni dei consumatori. Il giovane romeno è però una vecchia conoscenza per gli uomini della polizia di Stato. Prima di arrestarlo, l’hanno seguito, sono stati effettuati dei pedinamenti, prima di arrivare al momento in cui era presumibile che il ragazzo avesse con sé il cospicuo quantitativo di stupefacente all’interno della propria abitazione. Il teatro della vicenda è Villalba di Guidonia. Secondo la ricostruzione della Polizia di Stato, anche in passato il ragazzo si era prestato a fare il distributore diretto per personaggi della malavita che però erano stati arrestati, quindi tradotti nelle patrie galere. Le ipotesi potrebbero essere quella per cui il ragazzo senza gerarchia si era messo in proprio, oppure che svolgeva ancora l’attività per interposta persona.