bertucci.communication

Sotto controllo ogni attimo con il sistema di video protezione

Verranno installate telecamere nel Museo LancianiLa Triade ha bisogno di controllo. Ed è per questo che è stato firmato il contratto col Comune che se ne fa responsabile per avere l’opera in custodia presso il S.Michele. La ditta operante è la Securshop.  Laddove ci sia effrazione il richiamo va in tempi reali ai Carabinieri e alla Polizia di Stato. Si tratta del circolo virtuoso del “Progetto Città Sicura”, per il quale la Securshop ha stipulato un prestigioso Protocollo d’Intesa con il Ministero dell’Interno. Si inizia dalla Triade per estendere il controllo all’intera città. La Città di Guidonia ha concesso il patrocinio a questo servizio speciale. La dichiarazione di Marco Bertucci che ha dato la notizia: “Ci piace sottolineare come l’evoluzione dei programmi della Securshop ha portato al cambiamento del <<Progetto Negozio Sicuro>> in <<Progetto Città Sicura>>. Il nostro obiettivo da sempre, quello di una città senza più reati, grandi e piccoli”.