Indice Rilevanza

C'è una città nascosta accanto a quella che lavora, guardando con ottimismo il suo futuro

Un giovane romeno cerca in questo modo di recuperare la sua ex compagna

 

Storie di disordinata follia. Storie di Guidonia i cui protagonisti non aiutano a portare in alto il nome. Protagonista è un ventisettenne romeno che abita a Guidonia. L’uomo è agli arresti per reati di rapina e furti. Abbandonato dalla sua compagna cerca di riconquistarla con l’arma del ricatto, questa la versione degli inquirenti. Chiede sostanzialmente a fratelli e sorella di rapire la piccola figlia per costringere la sua ex donna a tornare con lui. Il tentativo di rapimento è avvenuto il 6 aprile. La piccola allora viene riportata in Romania. Gli uomini della Polizia di Stato riescono comunque a intercettare il comando emesso dal carcere e impedire che fosse effettuata ogni azione criminale. Il romeno è stato denunciato e dovrà rispondere anche di questo oltre al gravame per cui è in carcere. Insieme a lui sono stati denunciati anche fratello sorella.

 

 

http://www.ansa.it/lazio/notizie/2014/06/23/fa-rapire-figlia-per-vendicarsi-su-ex_50ba8718-5357-4f9c-b340-6853fff8b3ea.html