Le risorse arriveranno dai fondi del Parlamento Europeo

L’Unione europea premia un progetto del Comune di Guidonia con finanziamento di oltre quattrocentomila euro per il quale i lavori pubblici debbono ora gestire la riqualificazione riqualificazione della scuola di via Campolimpido. Il Comune si è classificato tra i primi dieci progetti e passa alla fase “Call for proposal”. Questa fase prevede il perfezionamento della documentazione dei progetti candidati per la successiva erogazione del finanziamento da parte della Regione Lazio. Il progetto per la scuola di Campolimpido è stato selezionato tra altri ottanta progetti presentati nel Lazio. Ne dà notizia il Capogruppo Forza Italia al Comune di Guidonia Montecelio Marco Bertucci. Quindi il Comune di Guidonia Montecelio potrà riqualificare la struttura e renderla totalmente autosufficiente dal punto di vista energetico: riscaldamento radiante, frangisole esterni, impianto fotovoltaico e solare termico, coibentazione del tetto e sostituzione di tutti gli infissi, interventi che permetteranno di promuovere l’edifico a classe energetica “A”, la più sostenibile.
Ma il Comune di Guidonia ha un altro progetto concorrente che spera di inserire tra quelli riconosciuti dall’Unione europea. Si tratta della scuola di via Colleferro. Dietro un successo c’è però sempre chi ci ha lavorato e creduto. Marco Bertucci vuole così dividere i meriti con l’Ingegner Maurizio Cusano, Energy Manager del Comune.